Provincia di Salerno

Sicurezza alimentare

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Sicurezza alimentare
Icona menu

Sicurezza alimentare

sicurezza_alimentare.jpg

La provincia nell'ambito del proprio territorio e nell'interesse della cittadinanza, programma una serie di iniziative di prevenzione volte a garantire la sicurezza e la tutela della salute attraverso la diffusione della cultura di una sana alimentazione nella popolazione residente 

 

Secondo lOrganizzazione mondiale della sanità, nutrizione adeguata e salute sono da considerarsi diritti umani fondamentali, correlati luno allaltro. Lo stato di salute delle popolazioni è fortemente influenzato dal livello e dalla qualità della nutrizione. Una dieta corretta è, dunque, un validissimo strumento di prevenzione per molte malattie e di gestione e trattamento per molte altre.

 

 

FarmaMenu, Mancusi: Sul web uno strumento per sapere cosa non mangiare dopo aver preso un farmaco

farmamenu.jpgLa Provincia di Salerno accompagna questo progetto innovativo, ideato dal dottor Diego Di Novella, che permette di conoscere quali alimenti o piante non è opportuno associare ai farmaci assunti, nella convinzione che si tratti di uno strumento di grande utilità sociale, per un approccio più sicuro alle terapie farmacologiche. Con queste parole, lassessore provinciale alle Politiche Socio-Sanitarie, Amilcare Mancusi, presenta FarmaMenu, (patrocinato dalla Provincia di Salerno, lOrdine dei Medici e lOrdine dei Farmacisti di Salerno), primo e unico motore di ricerca al mondo, che permette di scoprire le interazioni tra farmaci, alimenti e piante medicinali, la cui applicazione è scaricabile gratuitamente per tutti gli smartphone. Rendere i farmaci che assumiamo sempre più sicuri è una conquista della nostra qualità della vita- continua lassessore- e FarmaMenu può diventare uno strumento pilota per questa conquista, anche negli ospedali salernitani, oltre che presso tutte le farmacie ed i medici di base. Per tali ragioni ho ritenuto utile la pubblicazione di questo strumento sul sito istituzionale dell'Ente. Lo strumento FarmaMenu è costituito da un motore di ricerca www.farmamenu.it in cui basta digitare il nome del farmaco, o del suo principio attivo, per sapere quali alimenti o piante non è opportuno associare a quel farmaco per non rischiare di ridurne leffetto o aumentarne la tossicità. Il suo database contiene tutti i farmaci in commercio in Italia ed oltre cinquantamila interazioni, tutte rigorosamente documentate da una bibliografia di duecento lavori scientifici, tra testi e pubblicazioni, valutata ed approvata dal Dipartimento di Chimica delle Sostanze Naturali dellUniversità Federico II di Napoli. FarmaMenu - sottolinea il suo autore, Diego Di Novella- permette di sapere cosa non mangiare quando si assume un farmaco, uninformazione che non è reperibile sul bugiardino dei medicinali. Un modo semplice e veloce per sapere, tanto per fare un esempio tra le oltre cinquantamila interazioni, che lananas aggrava il rischio di emorragie dei farmaci antinfiammatori, quelli cioè che usiamo per il mal di testa o il raffreddore.

 

Condividi questo contenuto

In questa pagina

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it