Provincia di Salerno

Caccia e Pesca

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Caccia e Pesca
Home Page » Come fare per » Cittadini » Caccia e Pesca
Icona menu

 

Per scaricare la modulistica disponibile per questa sezione clicca qui

 


Procedimenti


Autorizzazione alla detenzione e all’uso dei richiami vivi

L’interessato produce una domanda indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti al richiedente: Residenza nella Provincia di Salerno e porto d’armi in corso di validità; possesso di massimo 10 esemplari per specie, fino ad un massimo complessivo di 40 esemplari per appostamento fisso; possesso di massimo 10 esemplari per appostamento temporaneo.
Documentazione da allegare all’istanza: Fotocopia documento riconoscimento, attestazione di provenienza degli esemplari da detenere, copia del versamento, marca da bollo.
Costi e modalità di versamento:  Ddue marche da bollo da € 14,62, versamento su c/c n. 15979842 di € 2,58 intestato alla Provincia di Salerno per costo registro di detenzione.
L'Atto conclusivo è una Autorizzazione dirigenziale.
Tempi previsti: 30 gg
L'atto conclusivo viene ritirato a mano da parte dell’interessato.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali  è in Via R.Mauri, 61 - Salerno

Autorizzazione alla detenzione e all’allevamento di fauna autoctona
o esotica
L'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: Maggiore età e residenza nella provincia di Salerno.
All’istanza vanno allegati: Fotocopia documento riconoscimento; attestazione di provenienza degli esemplari da detenere; vaglia postale intestato alla Provincia di Salerno di € 16,27; marca da bollo di € 14,62.
Costi e modalità di versamento: Due marche da bollo da € 14,62; vaglia postale di € 16,27 intestato alla Provincial di Salerno.
L'Atto conclusivo è una Autorizzazione dirigenziale.
Tempi previsti: 30 gg.
L'atto conclusivo viene ritirato a mano da parte dell'interessato.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali  è in Via R.Mauri, 61 - Salerno


Autorizzazione tassidermica L'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Documentazione da allegare all’istanza: Fotocopia documento riconoscimento; certificazione di provenienza degli esemplari da imbalsamare; marca da bollo
Costi e modalità di versamento Due marche da bollo da € 14,62
L'Atto conclusivo è una Autorizzazione dirigenziale.
Tempi previsti: 30 gg
L'atto conclusivo viene ritirato a mano da parte dell’interessato
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno


Istanza di ammissione esame per il rilascio dell’attestato di abilitazione
all’esercizio venatorio
L'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.    Requisiti richiesti: Residenza nella provincia di Salerno
Documentazione da allegare all’istanza: fotocopia documento riconoscimento; certificazione medica dell’ASL in bollo attestante l’idoneità psico-fisica Costi e modalità di versamento: due marche da bollo da € 14,62; versamento di € 50,00 sul c/c postale n. 15244841, causale “costo attestato”, intestato alla Provincia di Salerno Tipologia Atto conclusivo: Titolo abilitativo all’esercizio venatorio conseguito successivamente lo svolgimento di un esame presso apposita commissione che valuta l’idoneità
Tempi previsti: 90/120 gg
L'Atto conclusivo viene ritirato a mano dallinteressato.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno

Per consultare i quiz dell'esame di caccia e pesca clicca qui

Istituzione fondi chiusi e divieti di cacciaL'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: essere proprietario o conduttore di terreno recintato con rete metallica di altezza non inferiore a mt. 1.20.
Documentazione da allegare all’istanza: planimetria dei terreni; titolo di proprietà; visura catastale; copia documento del richiedente; marca da bollo.  Costi e modalità di versamento: due marche da bollo da € 14,62
L'Atto conclusivo è una Autorizzazione dirigenziale.
Tempi previsti: 30 gg
L'atto conclusivo viene ritirato a mano dall'interessato.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno


Licenza di pesca tipo A “Mestiere” - A “Speciale” – A “con attrezzi”
- Licenza di pesca tipo B - Licenza di pesca tipo C (con una canna
o bilancia < mt. 1,50)

L'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione animali - Via Roma 104 - 8412, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: Residenza in un Comune della provincia di Salerno
Documentazione da allegare all’istanza: fotocopia documento riconoscimento; certificato di residenza; attestazione di versamento in favore della Provincia di Salerno; attestazione di versamento a favore della Regione Campania; marca da bollo Costi e modalità di versamento: Licenza di pesca tipo A “Mestiere” - A “Speciale” – A “con attrezzi”: due marche da bollo da € 16,00; versamento di € 5,00 sul c/c postale n. 15972847 intestato alla Provincia di Salerno, causale: Costo libretto di pesca; versamento di € 80,00 sul c/c postale n. 21965181 - cod. 1114 per rilascio licenza o cod 1115 per rinnovo licenza -  intestato alla Regione Campania, causale: Tassa annuale licenza di pesca A o A Speciale;
versamento di € 40,00 sul c/c postale n. 21965181 intestato alla Regione Campania, causale: Tassa annuale licenza di pesca Licenza di pesca tipo B: Due marche da bollo da € 16,00 ciascuna; versamento di € 5,00 sul c/c postale n. 15972847, intestato alla Provincia di Salerno causale: Costo libretto di pesca;
Licenza di pesca tipo C (con una canna o bilancia < mt. 1,50): Due marche da bollo da € 16,00 ciascuna; versamento di € 5,00 sul c/c postale n. 15972847 intestato alla Provincia di Salerno causale: Costo libretto di pesca; versamento di € 20,00 sul c/c postale n. 21965181 intestato alla Regione Campania, causale: Tassa annuale licenza di pesca tipo C. L'iter si conclude con il rilascio del libretto tessera riconoscimento per la pesca nelle acque interne.
Tempi previsti: 10 gg.
Il libretto tessera viene inviato con lettera raccomandata all’indirizzo indicato dall’interessato oppure  ritirato a mano dallo stesso interessato.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno

Licenza di pesca tipo D (per residenti all’estero)

L'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: Residenza all’Estero.
Documentazione da allegare all’istanza: fotocopia documento riconoscimento; certificato di residenza; attestazione di versamento di € 5,00 in favore della Provincia di Salerno; attestazione di versamento di € 20,00 favore della Regione Campania;
 Costi e modalità di versamento: Due marche da bollo da € 16,00
ciascuna; versamento di € 5,00 sul c/c postale n. 15972847 intestato alla Provincia di Salerno, causale: Costo libretto di pesca; versamento di € 20,00 sul c/c postale n. 21965181 intestato alla Regione Campania, causale: Tassa annuale licenza di pesca    L'iter si conclude con il rilascio del  libretto tessera riconoscimento per la pesca nelle acque interne, valida n. 3 mesi.
Tempi previsti: 10 gg.
Modalità previste per la trasmissione dell’atto conclusivo: Lettera raccomandata all’indirizzo indicato dall’interessato ritiro a cura dell’interessato presso l’ufficio.                 Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno


Rilascio autorizzazione battute di caccia al cinghiale ovvero di caccia alla volpeL'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: Porto d’armi in corso di validità; residenza venatoria in AA.TT.CC. della provincia di Salerno.
Documentazione da allegare all’istanza: Istanza, fotocopia documento riconoscimento dei componenti la squadra; cartografia zona di caccia prescelta; dichiarazione di responsabilità.
L'Atto conclusivo è una Autorizzazione dirigenziale.
Tempi previsti: 30 gg.
Lì’atto conclusivo viene ritirato a cura dell’interessato e/o, per delega, da parte dell’associazione venatoria, presso l’ufficio.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno

Rilascio autorizzazione caccia da appostamento fissoL'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: residenza nella provincia di Salerno.
Documentazione da allegare all’istanza: planimetria dei terreni; titolo di proprietà o atto di assenso dei proprietari, dichiarazione di responsabilità del richiedente,  copia documento del richiedente, marca da bollo.
Costi e modalità di versamento: due marche da bollo da € 14,62, attestazione di versamento annuale di € 56,00 sul c/c postale regionale n. 21965181.
L'Atto conclusivo è una Convenzione per la istituzione di appostamento fisso di caccia per la durata di anni 5.
Tempi previsti: 30 gg.
L'atto conclusivo viene ritirato dall’interessato presso l’ufficio.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno


Rilascio autorizzazione campo addestramento caniL'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: Status di imprenditore agricolo o associazioni venatorie o cinofili, giusta articolo 15 della Legge regionale n. 8/1996.
Documentazione da allegare all’istanza: Certificato C.C.I.A.A. per imprenditori ovvero Statuto per le Associazioni; planimetria dell’area interessata; titolo di proprietà o atto di assenso dei proprietari; regolamento del campo; dichiarazione di responsabilità del richiedente e individuazione del gestore del campo; copia documento dei soggetti interessati.
Costi e modalità di versamento: due marche da bollo da € 14,62.
L'Atto conclusivo è una Autorizzazione dirigenziale.
Tempi previsti: 30/50 gg.
L'atto conclusivo viene ritirato dall’interessato e/o, per delega, da parte dell’Associazione venatoria o cinofila presso l’ufficio.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno

Rilascio autorizzazione gare di cacciaL'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Documentazione da allegare all’istanza: copia documento di riconoscimento; marca da bollo.
Costi e modalità di versamento: due marche da bollo da € 14,62
L'Atto conclusivo è una  Autorizzazione dirigenziale allo svolgimento della gara di caccia in territorio libero alla caccia con l’ausilio di cani, con o senza sparo.
Tempi previsti: 30 gg.
L'atto conclusivo viene ritirato dall’interessato presso l’ufficio.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno


Rilascio autorizzazione gare di pescaL'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: essere Presidente di una Associazione ittico – venatoria provinciale.
Documentazione da allegare all’istanza: Ricevuta di versamento di € 18,85 sul c/c postale 15972847 intestato alla Provincia di Salerno; copia documento del richiedente; marca da bollo.
Costi e modalità di versamento: due marche da bollo da € 14,62; versamento annuale di € 18,85 sul c/c postale provinciale n. 15972847.
L' Atto conclusivo è una Autorizzazione allo svolgimento di gare di pesca in acque interne di competenza provinciale, consegnato dopo l'acquisizioine del Verbale di giuramento presso il Comune di residenza.
Tempi previsti: 30 gg.
L'atto conclusivo viene iitirato dall’interessato presso l’Ufficio.

Rilascio decreti guardie giurate volontarie itticheL'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: maggiore età; non avere carichi pendenti o procedimenti penali in corso; essere socio di associazione Ittico - venatoria.
Documentazione da allegare all’istanza: fotocopia documento riconoscimento; dichiarazione sostitutiva di certificazione; marca da bollo (esente se ONLUS).
Costi e modalità di versamento: due marche da bollo da € 14,62 (esente se ONLUS).
L'Atto conclusivo è un Decreto dirigenziale, consegnato dal Sindaco del Comune di residenza previo Giuramento.
Tempi previsti 30 gg.
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno


Rilascio decreti guardie giurate volontarie venatorie
L'interessato produce una istanza in bollo indirizzata a Provincia di Salerno - Settore Caccia, Pesca e Protezione anilali, consegnandola direttamente all’ufficio Protocollo Generale o inviandola a mezzo posta ordinaria o a mezzo posta raccomandata.
Requisiti richiesti: maggiore età; non avere carichi pendenti o procedimenti penali in corso; possesso attestato regionale di idoneità al conseguimento della qualifica di guardia giurata ittico - venatoria.
Documentazione da allegare all’istanza: fotocopia documento riconoscimento; dichiarazione sostitutiva di certificazione; attestato regionale di idoneità al conseguimento della qualifica di guardia giurata ittico venatoria; marca da bollo.
Costi e modalità di versamento: Due marche da bollo da € 14,62
L'Atto conclusivo è un Decreto dirigenziale, consegnato all'interessato dal Sindaco del Comune di residenza previo Giuramento.
Tempi previsti: 30 gg
Il Settore Caccia, pesca e protezione animali è in Via R.Mauri, 61 - Salerno

Condividi questo contenuto

In questa pagina

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it