Provincia di Salerno

Guardrail salvamotociclisti - Occorre Decreto per mettere in sicurezza tutta la rete

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Guardrail salvamotociclisti - Occorre Decreto per mettere in sicurezza tutta la rete
Home Page » Archivi » Per le Strade della Vita » Guardrail salvamotociclisti - Occorre Decreto per mettere in sicurezza tutta la rete
Icona menu

Oggi, in Italia, solo 100 km di rete dei 26 mila chilometri gestiti dall’Anas risultano dotati delle nuove strutture di sicurezza per i motociclisti.

È il risultato di un’inchiesta del mensile Dueruote sulla situazione delle strade e delle autostrade nazionali.

MOTO


Soltanto in Alto Adige è partito nel 2007 un progetto di rinnovamento della rete che prevede l’introduzione delle protezioni per la sicurezza di chi va in moto. Al momento, conta 12,1 chilometri “protetti” su 157 curve con una previsione di ulteriori 2.400 metri per 40 nuove curve.
Il guardrail stradale rappresenta un grave pericolo per i motociclisti.
È una barriera costruita con pali metallici che possono tagliare come lame e spezzare qualsiasi cosa gli si impatti contro.

MOTO 2

Dueruote lancia un appello alle istituzioni. La norma, è pronta ma non è stata mai firmata.
Uno schema di decreto per i guardrail salvamotociclisti è stato presentato nel marzo 2016 e ricevette il benestare del Consiglio superiore dei lavori pubblici.
In attesa di approvazione, il Ministero autorizzò i gestori all’installazione in via sperimentale dei dispositivi.
E oggi il decreto risulta ancora in attesa di firma da parte dell’ufficio legislativo del Ministero e della notifica alla Comunità europea che avrebbe tre mesi per rimuovere rilievi. Così il decreto entrerebbe automaticamente in vigore.

Certo, risulta complicato mettere in sicurezza tutta la rete, ma si potrebbe rendere obbligatorio per le strade di nuova costruzione che siano dotate di guardrail sicuri anche per i motociclisti.
In Italia si contano 851.400 km di strade: di questi ad oggi 100 dei 26 mila gestiti dall’Anas risultano dotati delle nuove strutture e altrettanti sono in cantiere per il 2018.
Nessun intervento è stato realizzato sulla rete di Autostrade.
Un brevetto esiste: dal 2007, sottoscritto dal Servizio strade altoatesino: una fascia di protezione da montare nella parte inferiore del guardrail, che chiude il varco tra asfalto e lama e impedisce al motociclista di impattare contro il paletto e attutisce, deformandosi, l’eventuale urto.
Un guardrail standard costa 150 euro al metro; quello con protezione per motociclisti va dai 30 ai 60 euro in più al metro.

La posa di un metro di asfalto costa dai 10 ai 12 mila euro.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it