Provincia di Salerno

Gite in auto - Clima tiepido e sicurezza

Provincia di Salerno
Accedi alla Web Mail Seguici sulla nostra pagina facebook Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS Seguici su google plus
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Gite in auto - Clima tiepido e sicurezza
Home Page » Archivi » Per le Strade della Vita » Gite in auto - Clima tiepido e sicurezza
Icona menu

Alcune indicazioni dettate dal Codice della Strada per garantire la sicurezza della circolazione.

1. Obbligo di viaggiare, anche di giorno, con luci di posizione e fari anabbaglianti #accesi, in autostrada e sulle strade extraurbane principali, per le autovetture e anche in città per i veicoli a due ruote.

2. Consentito l’uso del #cellulare durante la guida, ma solo se utilizzato con il #vivavoce o #auricolare.

3. Per chi beve #alcolici, le norme prevedono che il tasso alcolemico debba essere contenuto al di sotto di 0,5 grammi per litro. Il Codice della Strada - nell’articolo 186 - vieta la guida in stato di ebbrezza, sanzionando un’eventuale violazione con una multa che va dai 527€ ai 6.000€ a seconda del tasso alcolemico del conducente, ovvero dalla quantità di alcol presente nel sangue.

GITE

 

Dopo aver bevuto bevande alcoliche mettersi alla guida può essere molto rischioso. L’alcool crea euforia, riduce le percezioni e allunga i tempi di reazione.

G

 

4. Obbligo di indossare il #giubbotto catarifrangente su #autostrade, nel caso ci si debba fermare per una avaria del motore nelle corsie di emergenza o nelle piazzole di sosta. Ma anche per fermate d'emergenza a bordo delle #strade, è obbligatorio l'uso del giubbotto, altimenti sono previste sanzioni in denaro, oltre alla sottrazione di due punti dalla patente. I giubbotti devono essere conformi ai requisiti essenziali di salute e di sicurezza prescritti per legge (decreto legislativo 475/1992) e muniti del marchio CE e della sigla UNI EN 471.

5. Per chi viaggia con #bambini, da gennaio 2017 è entrata in vigore la direttiva ECE R44-04 che ha come destinatari i bambini fino a 125 centimetri di altezza, i quali dovranno obbligatoriamente essere protetti da un rialzo con schienale che consenta una migliore disposizione della cintura sulle spalle del bambino. Stop alle alzatine, rialzi e booster fino ai 125 cm di altezza del bambino. Non potranno più essere omologate.
La fase 2 della normativa I-size, ECE-R-129, riguarda i seggiolini per i più grandicelli (sopra i 100 cm, ovvero circa 4 anni): anche in questo caso i nuovi sistemi di ritenuta devono essere dotati di schienale.

Resta immutato l’articolo 172 del Codice della Strada “Uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini” che fa riferimento all’utilizzo di prodotti omologati. Le multe sono più salate con ritiro della patente. Se si fa viaggiare il bambino in auto senza seggiolino, si rischia una multa che va da 80 a 323 euro. Dopo due multe nell’arco di due anni, verrà sospesa la patente per un periodo di tempo compreso tra 15 giorni e 2 mesi.

GITE

6. Per combattere il #colpodisonno, prima di mettersi in viaggio è necessario aver riposato. Ma, oltre all’eccessiva stanchezza del conducente, altri fattori sono determinanti: l’abuso di alcolici e droghe e l’elevata velocità del veicolo.

7. È consigliabile informarsi sulle condizioni atmosferiche e del #traffico, sintonizzandosi sulle stazioni radio che danno informazioni in tal senso.

8. Utilizzare sempre le #cinturedisicurezza. Da trent’anni obbligatorie in Italia, hanno salvato il 28% di persone coinvolte in incidenti stradali. È opportuno sIstemare correttamente anche i sedili e i poggiatesta.

9. Da non sottovalutare il #cibo e la digestione prima di mettersi in viaggio. Bere molta #acqua e non esagerare con il #caffè e il tè, che contengono sostanze che stimolano i centri nervosi.

10. L’#ariacondizionata può essere utile per ammortizzare lo stress di un viaggio, ma non bisogna abusarne.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il Portale della Provincia di Salerno è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note Legali - Posta Elettronica Certificata - Webmail

Provincia di Salerno - Via Roma, 104 - Salerno (SA), 84121 - Centralino 089 614111  -  Fax 089 2022099 - Partita Iva: 80000390650

Il progetto Provincia di Salerno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it